CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

mercoledì 30 gennaio 2013

Come mi sento...

.... Fb chiede come mi sento: mi sento uno straccio zuppato e strizzato... che si asciuga al sole, si stende, si ripiega per bene, si atteggia e fa bella mostra di sé, cercando di far risaltare i colori vivaci... quelli scuri restano nel risvolto delle pieghe, faccio finta che non ci siano, tanto anche se lo dico non ci crede nessuno :-)

1 commento:

  1. ... in questo, potremmo essere gemelle.
    (Fb a parte, perchè io li non ci sono ^.^)
    Ciao Capello al Vento.
    Buona serata.
    Cri

    RispondiElimina