CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

venerdì 30 dicembre 2011

FELICE ANNO 2012

Sono certa che per me il nuovo anno non potrà che essere migliore.
Non che il 2011 sia stato un brutto anno… anzi: ho ritrovato buona salute, ho iniziato con successo una dieta in cui non avrei mai pensato di cimentarmi seriamente, ho all’attivo una ottima esperienza lavorativa che ha arricchito il mio bagaglio culturale, professionale, umano e mi ha lasciato sì amarezza ma anche nuovi amici; ho nella testa nuovi pensieri sogni progetti e una ritrovata tenerezza… ho anche ripreso a suonare il flauto!
Chiudo l’anno, però, purtroppo, trascinandomi dietro lo status di disoccupata, da tre mesi che sembrano un’eternità, con poche prospettive di rimettermi presto in carreggiata; giocare a fare la casalinga mi fa venir voglia pazzesca di cucinare e mangiare dolci, fa sorgere qualche pensiero di troppo e la paura di ingarbugliarmi in sentimenti senza scampo né via d’uscita, dolci, ma vani.

Io spero che per l’Italia tutta il nuovo anno sia migliore.
E perdonatemi se non ho una visione più globale, se penso solo al mio orticello e non al mondo intero che soffre, ansima e arranca per andare avanti, ma se si ha paura per se stessi -  e a volte ne ho tanta – è difficile averne per il vicino, figuriamoci per chi è un po’ più in là… mentre se si è nella gioia, come cerco sempre di essere, allora sì che si può propagare e cercare di far risplendere il sole sempre più in là sempre più in là sempre più in là.

Auguro a me stessa e a voi tutti di non perdere mai la speranza, l'impegno, la grinta.

Auguri di immensa gioia e serenità!!!!!

Capelloalvento

martedì 20 dicembre 2011

Trasloco

Eccomi qua, in questa nuova finestra, con questa nuova veste. Traferito da Splinder che ci sta sfrattando tutti. Non ho portato con me gli scatoloni delle mie memorie, sono conservati in un magazzino; tirerò fuori qualche ricordo, ogni tanto, quando mi andrà. Qui comincia una vita nuova... giusto in  accordo con il nuovo anno che sta per cominciare.
Spero che continuino a farmi visita anche qui vecchi amici, e di trovarne di nuovi: vicini di casa, viaggiatori, esploratori curiosi. Intanto a tutti auguro Buone Feste nella luce e nella speranza in un futuro prossimo molto migliorisserrimo!!!

Capelloalvento