CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

lunedì 31 dicembre 2012

Anno che va, anno che viene... Ad ogni anno le sue parole

Ci sono state parole, in questo 2012 che sta per terminare, che mi hanno bruciato dentro... le ho tirate fuori e ne ho fatto un falò...
Queste sono solo alcune... 
E voi, a quali parole vorreste dar fuoco?
 
 
 
Queste sono le parole che vorrei carraterizzassero il nuovo anno:
 
 

domenica 30 dicembre 2012

Resti sempre accesa la luce della speranza!!!!!!!!!!!

Vorrei esser lì accanto a te, ad osservare quel che fai, veder crescere la tua creatura e le soddisfazioni tue; gioire con te e preoccuparmi, meditare - vivere - accanto a te.
Non mi è dato, invece, che di sfiorare solo una scia dell'aria che respiri.
Ho atteso tanto di esser chiamata sulla sedia accanto a te, invano.
Non perdo la speranza di tornare un giorno a ridere di cuore in cucina a fare dolci, e a stento cerco altrove qualcuno con cui progettare insieme il pranzo di domani, il film da vedere, una nuova pagina, le nostre gite.
Cerco a stento, ma non dispero, né temo, di trovare. Non sentirai, ne son certa, la mia mancanza.
Io la tua la sento già, e mentre lo scrivo sei già ricordo.

E a tutti coloro che amano ma non son corrisposti
auguro di non perdere i loro sentimenti,
di viverli con dolcezza, di accarezzarli,
e pian piano lasciarli andare;
che restino bei ricordi,
ma non accechino uno sguardo verso il futuro:
la vita può sempre essere migliore di quella che è!

sabato 22 dicembre 2012

AUGURI!



A chi passa di qui
solo per un attimo
- chi per scelta, chi per errore -

a chi si sofferma a leggere
i miei pensieri e le mie esperienze

a chi anche lascia
un segno del suo passaggio:

I miei più cari auguri per un Natale ricco di amore e serenità

e un nuovo anno luminoso di energie positive!!!

CapelloAlVento

venerdì 21 dicembre 2012

21/12/2012

... Ed è cominciata, questa giornata; un po’ c’è sole-un po’ no: non è “la fine del mondo” nella sua vacua bellezza?!

 
Perché ogni giorno è bello se lo viviamo intensamente, se sappiamo accettare le difficoltà e tramutarle in opportunità, se sappiamo assaporare le piccole gioie...
 
Questo giorno è una nuova occasione che la vita ci offre per rigenerare noi stessi, fare il pieno di energia, rinnovare l’entusiasmo e avviarci con coraggio verso un nuovo anno di progetti e …SPERIAMO (mai perdere la speranza!!!) di realizzazioni!
 
 
Nessun gelo potrà mai fermare il battito di un cuore che ama... 
E SI AMA!!!
 
 
 
CHE LA FINE DEL MONDO SIA L'ESPLOSIONE
DI GIOIA DEI NOSTRI CUORI!!!
 
Con affetto, Capelloalvento

giovedì 20 dicembre 2012

Buon Natale... nonostante la fine del mondo!

Se domani supereremo la grande prova dell'ennesima fine del mondo... allora spero che almeno qualcuno di noi veda il futuro come una nuova opportunità... di essere e rendere felici, di "provarci" a trasformare il nostro angolo di mondo "in un angolo un po' più migliore", di agire senza troppe chiacchiere affinché ogni giorno in più che ci è dato sia per sorridere, vivere pienamente, incontrare gente, dare, accogliere, sperare, creare... per un Natale che sia una rinascita di energia ed entusiasmo verso un nuovo anno di progetti e realizzazioni...
 
Auguri!!!
 
 
 

giovedì 13 dicembre 2012

E ci sarà pure...



Natale e Capodanno al Sermig

Ricordo ancora il Capodanno di 10 anni fa… la marcia della pace per le vie di Torino, la messa, il Cenone del digiuno. Ricordo bandiere e colori, calore nonostante il gelo notturno, il saziarsi di poco per dare ad altri ciò che avremmo speso per un classico cenone consumistico… Un Capodanno di consapevolezza, di preghiera, di riflessione, tra canti e racconti di esperienze. E infine: spumante e panettone e scambi fraterni di auguri e tanta gioia! Il giorno dopo alla stazione, il giovane straniero che si offre di timbrarmi il biglietto, lo prende, lo porta via, poi me lo rendo dicendomi: “Ti sei fidata di me”…
 
Anche quest’anno il Sermig - Servizio Missionario Giovani - propone un calendario ricco di appuntamenti per salutare insieme il nuovo anno che va via ed accogliere quello in arrivo: APPUNTAMENTI DI DICEMBRE 2012

martedì 11 dicembre 2012

Sogni e foglie d'argilla

 
Prese forma, l'argilla, di panchina e vaso di fiori.
"Ti piace? Ora distruggila", disse la maestra,
"Dai all'argilla forma nuova".
... Come distruggere un sogno infranto,
per crearne di nuovi.
... Come quando cadono le foglie:
respirino, i rami,
e accolgano in prImavera
altri raggi di sole, altri germogli di vita.
(AltaMarea, 11/12/2012)

giovedì 6 dicembre 2012

Sentieri d'autunno...


... e musica d'Africa...

Oggi ho incontrato un angelo. Senegalese. Dopo anni a dir di voler andare in Africa, l’Africa è arrivata a me. E mi ha sorriso, mentre fotografavo alberi d’autunno. Mi ha detto di andare “piano piano”. Di fare tutto quello che devo, ma con ...
calma, con pazienza, senza innervosirmi e presto tutto andrà a posto. Di ascoltare la musica dell’Africa (la sua musica) e ridere. “In Africa non è come qua, le persone si incontrano, e parlano; in Africa le persone non hanno lavoro, ma ridono, ridono sempre in Africa. Tu hai cuore buono. Ridere fa bene al cuore. Chiamami, ti parlerò dell’Africa. Ti faccio ascoltare la sua musica”.