CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

domenica 22 aprile 2012

Ci sono parole che il vento non potrà mai portar via con sé: troppo pesanti.
Sono le pietre che impediscono ai fiumi di fluire liberamente, sono vortici che canalizzano energie ... sprecate...
Sono i fulmini che abbattono rami ... forse già secchi ...
Sono onde impetuose che spazzano via quel poco che è sulla spiaggia... se c'è.

giovedì 5 aprile 2012

Assunta per sostituzione malattia... ammalata!

Il 12 marzo ho ricominciato a lavorare: un contratto interinale di tre mesi per sostituire alcune persone in malattia.
La prima settimana è stata incentrata su 5 ore giornaliere di formazione teorica e 3 di riordino dell'archivio.
La seconda settimana abbiamo iniziato una sorta di formazione teorico-operativa, affiancata da attività di riordino archivio.
La terza settimana siamo entrati più nel merito dell'operatività guidata e affiancata.
Ma giunto il momento di andare da sola con la mia testa e la mia tastiera... ecco che mi son beccata l'influenza!!!! Ma si può??????

Buona Pasqua a tutti coloro per cui la Pasqua ha un qualche qualsiasi significato e

auguri anche a chi non le attribuisce alcun  valore, perché, come diceva mio nonno, non è necessario che sia la festa di qualcuno per farsi gli auguri: ogni giorno può essere la festa di tutti!!!!!